Chiesa di San Giovanni

Chiesa di San Giovanni

Un’opera d’arte romanica totale nell’Alta Val Venosta

All’entrata del paese di Tubre nella Val Monastero, vicino al confine svizzero, una delle chiese più antiche e storicamente più interessanti di tutto il Tirolo accoglie i visitatori di questo tranquillo paesino. Pur non mostrandosi appariscente, essa riesce comunque a catturare l’attenzione di viaggiatori ed escursionisti grazie agli affreschi risalenti a secoli differenti della sua facciata.
Chiesa di San Giovanni
Chiesa di San Giovanni
“Io credo per comprendere.”
Anselmo d’Aosta (1033-1109)
Il corpo centrale, a forma di croce greca, è abbastanza inusuale per l’area alpina e ricorda le chiese bizantine a croce inscritta. Per la sua costruzione, durante il XII secolo, vennero utilizzati resti di mura della chiesa precedente e risalente al IX secolo. Più tardi la chiesa venne utilizzata come ospizio. Il portico a due piani fungeva al piano terra da soggiorno, mentre al piano superiore da dormitorio per i pellegrini.

Sulla facciata esterna e all’interno sono presenti notevoli affreschi romanici; tra questi, sulla parete esterna a nord, figura una delle più antica raffigurazione di S. Cristoforo dell’arco alpino. Le pitture alle pareti dell’interno della chiesa, risalenti al XIII e XIV secolo, formano il ciclo di affreschi romanici più ampio conservato in Val Venosta.


Il ciclo di affreschi
Gli affreschi romanici normalmente venivano realizzati in cicli e si sviluppavano dallo zoccolo alla volta. In un periodo in cui solo poche persone sapevano leggere e scrivere, queste pitture offrivano a tutti la possibilità di conoscere il racconto biblico. Sulle facciate e all’interno di S. Giovanni a Tubre possono essere ammirati affreschi romanici molto ben conservati, risalenti al periodo attorno all’anno 1220. Sono assolutamente da vedere il battesimo di Cristo, il Mosè legislatore e i Padri della Chiesa. L’affresco di S. Cristoforo sulla parete nord venne ultimato nel 1250.
Impressioni
Fai partecipare i tuoi amici ...
Condividi le storie sul tuo profilo e fai sapere ai tuoi amici quello che ti ha entusiasmato!